Marco De Rosa

Marco De Rosa è originario della costiera amalfitana. Si diploma in Design della Comunicazione presso la NABA Art and Design Academy di Milano e in Arteterapia presso la Scuola Della Cittadella Pro Civitate Christiana di Assisi, Perugia. Dal 2002 si occupa di comunicazione, prima come grafico e ora come copywriter, social media manager e communication manager. Gli piace sviluppare la sua immaginazione in molti formati usando mezzi diversi. Da anni collabora con varie persone, tra cui bambini, anziani e disabili, su progetti con comuni e scuole, realizzando laboratori artistici volti a valorizzare gli aspetti della socializzazione in collaborazione con insegnanti, educatori, psicologi e altri. Scrive anche racconti comici.


Marco De Rosa is originally from the Amalfi coast. He graduated in Communication Design at the NABA Art and Design Academy in Milan and received a degree in Art Therapy at the Della Cittadella Pro Civitate Christiana School in Assisi, Perugia. Since 2002, he has worked in communication, first as a graphic designer and now as a copywriter, social media manager, and communication manager. He enjoys developing his imagination in many formats using different means. For years he has worked with a variety of individuals, including children, the elderly, and the disabled, on projects with municipalities and schools, conducting artistic workshops aimed at enhancing aspects of socialisation, in collaboration with professors, educators, psychologists, and others. He also writes comical short stories.

"Ogni cosa a suo tempo"

“Questo disegno commemora una delle scoperte più recenti nel sito archeologico di Pompei, una tarta-ruga col suo uovo. Un lento istante di vita impresso nella storia che, pian piano, è arrivato a noi carico di significato dopo tantissimi anni. La tartaruga di Pompei era di terra, la mia è di mare per il mio legame con esso. Nell’anno in cui anch’io attendo una nascita, ho voluto ce-lebrare così lo scorrere del tempo. Ho utilizzato una vernice fluo che di notte illumina alcuni dettagli del disegno. Volevo fare qualche cosa che apparisse un poco alla volta.” – Marco De Rosa


“This artwork commemorates one of the most recent findings at Pompeii’s archaeological site, a turtle with its egg. A gradual moment of existence inscribed in history that, after many years, came to us full of significance. The discovered remains were of a land turtle, while mine is a sea turtle because of my connection with it. In a year when I, too, am expecting a child, I wanted to mark the passage of time this way. I utilised fluorescent paint, which lights some of the design features at night. I wanted to do something that appeared gradually.” - Marco De Rosa